Ieri mentre parlavo con Sara, mi sono accorta di un grave errore che lei commette.

Stavamo parlando quando lei mi dice una cosa completamente errata sul alimentazione:


“sai io di zucchero ne prendo poco, solo mezzo cucchiaino nel caffè”

NO!! 

Lo zucchero è contenuto in un infinità di alimenti, ti basta pensare che solo in Italia il consumo di zucchero è di circa 1 milione e 650 mila tonnellate annue, tradotto è la quantità che corrisponde a un consumo di circa 27 kg pro-capite all’anno.

Lo mangiamo anche dentro a caramelle, torte, bibite zuccherate, sughi e condimenti già pronti, pasta e pane.
Considera anche che consumare molti zuccheri crea dipendenza e può diventare la concausa di stati d’ansia, irrequietezza, perfino depressione.

Hai capito il nostro amico zucchero!!

Ti do sette motivi per cui dovresti valutare di ridurre gli zuccheri:

1) L’assunzione costante di zucchero accresce l’insulina, e aumenta la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Smettendo o riducendone il consumo, entro poche settimane si può rilevare una diminuzione del 10% del colesterolo LDL. 
Il tuo sistema cardiovascolare ti ringrazierà.

2) Assumere tanti zuccheri aumenta l’acne, sì anche in età adulta consumare molti zuccheri fa venire i brufoli.
Se diminuisci la tua pelle ti ringrazierà

3) Questo è risaputo, troppi zuccheri sovraffaticano il fegato e il pancreas e possono aumentare le possibilità di diabete. Studi scientifici dimostrano che mangiare 150 calorie di zuccheri aggiunti aumenta di 11 volte le probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2.
Se diminuisci il consumo il tuo corpo ti ringrazierà

4) Quando sei triste e malinconica o in ansia ti rifugi nei dolci. MALE! uno studio svolto alla Columbia University (non proprio i primi arrivati) ha scoperto che le donne che seguono una dieta ad alto contenuto di zuccheri aggiunti e cereali raffinati sono più propense a sperimentare ansia, irritabilità e sbalzi d'umore. Praticamente inneschi un circolo senza fine!
Se diminuisci il consumo di zuccheri la tua mente ti ringrazierà

5) Un consumo elevato di zuccheri innesca il rilascio del cortisolo, l’ormone dello stress che interferisce con il sonno (e aumenta la cellulite). 
Riduci il consumo e il tuo sonno notturno ti ringrazierà.

6) Lo zucchero può essere colpevole di quel senso di confusione mentale che spesso ti assale. Uno studio condotto presso l’UCLA ha concluso che una dieta ricca di zuccheri aggiunti ostacola l'apprendimento e la memoria. Sarà esagerato? Chissà, ma perché rischiare? 
Riduci il consumo di zucchero e la tua memoria ti ringrazierà.

7) E per finire ovviamente gli zuccheri impediscono la perdita di peso, sostituisci una barretta preconfezionata con delle mandorle e vedrai che il tuo corpo ti ringrazierà.
A presto 
Virginia
 


Seguici sui social network!