UN EFFICACE RIMEDIO ANTICELLULITE A COSTO ZERO

Oggi ti racconto quello che mi è personalmente successo la settimana scorsa per evitare che tu commetta il mio stesso errore!


Sono stata in vacanza per quattro giorni, solo 4 giorni ma per evitare di cucinare ho prediletto pane e pomodoro a colazione, pranzo e cena (a cena no, non esageriamo, i carboidrati a cena non si mangiano  )!

E’ un piatto semplice ma a me piace davvero tantissimo e poi sempre meglio quello che cappuccino e brioche!

C’è un però: 
quando sono rientrata a lavoro non mi entravano i pantaloni del camice, non mi passavano dal sedere, ero allarmatissima!!!

Il mio primo step è stato quello di salire sulla bilancia e… avevo PERSO un kg, perso, non preso! 

E allora cosa c’era che non andava? Sono sicura che tu stai pensando al fatto che il pane gonfia, indubbiamente si ma io prediligo pane integrale e ti garantisco che ne ho mangiato una quantità più che giusta altrimenti non avrei perso un kg!

L’arma deleteria è stata il SALE! Tu mangeresti mai pane e pomodoro senza metterci un pizzico sale? Io sinceramente non ci riesco, preferisco non mangiarlo.

Il sale è ricco di sodio, un minerale prezioso per le funzioni neurologiche dell’organismo ma la quantità giusta di sodio da assumere durante l’arco della giornata non dovrebbe superare 600 mg che si trovano in 1,5 gr di sale che sono già presenti in esubero in alimenti come pane, formaggi e insaccati per non parlare di cibi preconfezionati.

Quindi per fartela breve non dovresti aggiungere il sale assolutamente a niente anche se tu fai parte di quella categoria di persone “ma io salo pochissimo”. 

Provaci per solo una settimana e se soffri di cellulite e ritenzione idrica vedrai che poi mi ringrazierai, non costa niente ed è un trattamento drenante davvero molto efficace!

Per saperne di più e avere un programma che ti segue a 360°, sia con trattamenti, sport e alimentazione ho creato una promozione davvero straordinaria per te, la trovi a questo link http://cellout.pagedemo.co/

A presto, 
Virginia



Seguici sui social network!