Questa estate ci sono state le olimpiadi di Rio,

sono sempre un evento importante e l’ho seguito con molta attenzione, si sa durante questi eventi ci appassioniamo a sport di cui prima non ne conoscevamo l’esistenza 


in una notte d’agosto ho anche puntato la sveglia per alzarmi nel cuore della notte a seguire una delle nostre medaglie sicure:

Federica Pellegrini!

Purtroppo per noi ma soprattutto per lei, non ha vinto nessuna medaglia…

Quindi presa dalla curiosità ho cercato di capirne un po’ di più.
Ho letto di tutto dai soliti haters che dicono che oramai pensa solo al gossip, chi diceva che non aveva più fame di medaglie, poi mi sono imbattuta in diversi articoli che spiegavano che negli ultimi tempi sia lei che suo fidanzato il nuotatore Magnini (altre 0 medaglie a questi giochi) avevano iniziato a seguire una dieta vegana.

ALT! Non sto dicendo che la dieta vegana sia errata o dannosa.

Sembrava che una campionessa olimpica che ha passato tutta la vita almeno 8 ore al giorno in piscina ad allenarsi avesse buttato tutto per un’ alimentazione diversa.

Semplicemente Federica non è stata seguita bene dal punto di vista nutrizionale, è risultata malnutrita! Tante ore di allenamento hanno bisogno di essere compensate con apporti energetici elevati ma non è stato così; basta confrontare le foto delle ultime olimpiadi con quelle di quattro anni fa, si nota subito quanto è più magra adesso rispetto ad allora.

Sicuramente ci saranno altri mille motivi perché lei non ha vinto nessuna medaglia, magari perché semplicemente le avversarie erano più forti o meglio preparate…

ma la cosa su cui voglio farti riflettere è che come per uno sportivo anche per noi il nostro benessere e la nostra forma fisica sono collegati anche ad altri fattori.

Non si può pensare che solo mangiando bene ma facendo 0 attività fisica si possano ottenere risultati in termini di peso e rimodellamento.

Come non si può pensare che facendo ore ed ore di attività fisica e poi mangiare cibi non idonei ci possa far ottenere risultati in termini di peso e rimodellamento.

Come ancora non si può pensare che facendo solo trattamenti in istituto e poi esagerare con il cibo o vivere sul divano ci possa far ottenere risultati in termini di peso e rimodellamento.

Come mi hai sentito più volte dire il nostro corpo non è fatto a comparti stagni, non si può curare solo un aspetto, dobbiamo prenderci cura dell’intera “macchina”

Stai pensando che per ottenere i risultati devi fare tour de force sfiancanti tra diete, ore di sport e trattamenti estetici e pensi che sia meglio rinunciare in partenza?

NO!

Anch’io la pensavo così, ma dopo anni di studio in collaborazione con MEDICI NUTRIZIONISTI e PERSONAL TRAINER, ho messo a punto il metodo cellOUT:

NO trattamenti tutti uguali
NO diete drastiche
NO interventi invasivi

✅ staff di professionisti accuratamente preparato
✅ perdita di peso garantita
✅ garanzia soddisfatta o rimborsata

Ci vediamo in istituto
A presto
Virginia

P.S.Intanto inizia da qui http://cellout.instapage.com/ e scarica il nostro report “come sconfiggere la cellulite in 60 giorni”


News


Seguici sui social network!